Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Scienza, ingegneria e tecnologia ambientale

Le analisi chimiche ambientali. Dal campionamento al dato

Biagio Giannì

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 356

Un manuale operativo in cui vengono riportati in termini pratici i principi più importanti delle diverse metodiche di campionamento e analisi ufficiali sia a livello nazionale che internazionale. Le analisi chimiche ambientali giocano un ruolo importante nell'andamento economico di un paese. Per questo è fondamentale consolidarne l'affidabilità da parte dei laboratori, che come prima cosa devono porre l'accento sulla fase di campionamento, processo di fondamentale importanza ed effettivo punto di partenza dell'analisi stessa, seppur spesso non considerato. Nato dalla necessità di fornire uno strumento di studio e ausilio a chi si affaccia per la prima volta al mondo dei laboratori, il volume si rivela un elemento utile anche per chiunque lavori nel settore. Una guida precisa e affidabile al campionamento e all'analisi degli elementi che compongono l'ambiente circostante, acqua e aria, ma anche i rifiuti.
32,90 31,26
45,00 42,75
Ingegneria sanitaria-ambientale

Ingegneria sanitaria-ambientale

Carlo Collivignarelli, Giorgio Bertanza

Libro: Libro in brossura

editore: CittàStudi

anno edizione: 2012

pagine: XV-476

L'Ingegneria sanitaria-ambientale è una disciplina relativamente recente: ha fatto la sua prima comparsa nelle università italiane alla fine degli anni Sessanta. La materia, inizialmente rivolta allo studio della potabilizzazione delle acque e del trattamento dei liquami di fognatura, ha in seguito accolto nel suo campo di interesse l'inquinamento atmosferico, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti e di recente la bonifica dei siti contaminati. In tutti questi settori l'Ingegneria sanitaria-ambientale si occupa delle problematiche connesse alla modellistica, alla pianificazione, alla progettazione, alla gestione ecc. Come rileva Giordano Urbini nella prefazione al volume, la disciplina per lungo tempo è rimasta priva di un manuale che coprisse tutti i campi di studio e che li affrontasse con un equilibrato grado di approfondimento. Ingegneria sanitaria-ambientale si propone come una valida risposta a tale lacuna, grazie ai contributi di docenti specialisti del singolo campo trattato. Il volume è inoltre arricchito di apparati didattici che si propongono come un valido aiuto per la comprensione e l'approfondimento dei contenuti.
36,50

Rifiuti e termovalorizzazione

P. Poggi

Libro

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2012

pagine: 91

9,90 9,41
Smaltimento dei rifiuti solidi urbani

Smaltimento dei rifiuti solidi urbani

Libro: Copertina rigida

editore: CISM

anno edizione: 2010

pagine: 250

33,00
Iscrizione all'albo nazionale gestori ambientali

Iscrizione all'albo nazionale gestori ambientali

Benedetta Bracchetti

Libro: Libro rilegato

editore: Egaf

anno edizione: 2024

pagine: 704

Requisiti e procedure per l'iscrizione all'Albo gestori ambientali alla luce del regolamento n. 120/2014
49,00
Tutti a scuola di rifiuti zero. Domande e risposte sulle 5 R di Riciclare, Riusare, Ridurre, Riprogettare e Rifiutare

Tutti a scuola di rifiuti zero. Domande e risposte sulle 5 R di Riciclare, Riusare, Ridurre, Riprogettare e Rifiutare

Filomena Compagno

Libro: Libro in brossura

editore: Autopubblicato

anno edizione: 2024

pagine: 109

Tutti a Scuola di Rifiuti Zero di Filomena Compagno, docente, scrittrice e attivista. Rifiuti Zero, è un manuale che intende far avvicinare studenti e cittadini alla Strategia Rifiuti Zero e a uno stile di vita più sostenibile, con l’obiettivo di contrastare il cambiamento climatico. Il libro è strutturato con domande e risposte sulle R di Riciclare, Ridurre, Riusare, Riprogettare e Rifiutare, con le quali l’autrice fornisce consigli utili per uno stile di vita sostenibile. È suddiviso in tre capitoli. Nel primo capitolo vengono esposti i 10 passi della Strategia Rifiuti Zero. Nel secondo capitolo sono elencati i 7 passi per ottenere la Bandiera Verde e i requisiti per diventare una Scuola a Rifiuti Zero, secondo il Protocollo redatto da Zero Waste Italy. Vengono anche elencate le attività utili per la sensibilizzazione. Il terzo capitolo è dedicato alle azioni concrete per Riciclare, Ridurre, Riusare, Riprogettare e Rifiutare. Il libro intende far passare il messaggio che i cambiamenti dall’alto sono fondamentali, ma lo sono anche quelli dal basso, soprattutto a partire dalle scuole, fondamentali per formare la sensibilità ambientale.
10,00
Differenziati! Manuale di sopravvivenza per una raccolta differenziata senza dubbi né errori

Differenziati! Manuale di sopravvivenza per una raccolta differenziata senza dubbi né errori

Junker App

Libro: Libro in brossura

editore: Intermezzi Editore

anno edizione: 2023

pagine: 79

“Oh no l’ennesimo libro dedicato alla raccolta differenziata!" Hai proprio ragione, non se ne può più... ma forse è proprio questo uno dei problemi: un eccesso di informazioni e la conseguente difficoltà di scegliere le informazioni giuste per te. Questo libro si propone come una guida differente, la prima a essere scritta da un’App! Cercala sul tuo smartphone: Junker è un’App che da anni indica alle persone come smaltire correttamente i rifiuti. Con un linguaggio semplice, accessibile e alla portata di tutti. Con questo piccolo manuale, metteremo fine ai dubbi e agli errori di smaltimento quotidiani, una volta per tutte e sarà più semplice compiere quei piccoli gesti quotidiani che possono diventare l’inizio di una rivoluzione ambientale. Rendersi parte attiva del cambiamento è possibile, ma solo con la corretta informazione. Per questo... Differenziati!
12,00
La sostenibilità negli usi delle risorse idriche

La sostenibilità negli usi delle risorse idriche

Laura Muzi

Libro: Libro in brossura

editore: Editoriale Scientifica

anno edizione: 2023

pagine: 212

Lo studio presentato in questo volume indaga, in ottica comparata, come l’affermarsi di un nuovo orizzonte valoriale, che pone al centro della gestione delle risorse idriche la loro tutela ambientale, guidi la gestione amministrativa di un bene a destinazione pubblica sempre più scarso – come l’acqua – con risvolti in merito alla considerazione problematica degli effetti che gli usi esclusivi producono sull’ambiente e sulla collettività e come ciò abbia condotto a riconsiderare il tema del valore di sottrazione del bene e di un suo doveroso uso responsabile allo scopo di tutelarne la funzionalizzazione all’interesse pubblico, nonché gli usi generali consistenti nella possibilità di usufruire di servizi ecosistemici e paesaggistici intatti a beneficio di tutti.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.